Eventi a Bologna con il Progetto Mambo

Light Sculptures

SCHEDA
Zona:
Cà Shin Parco Cavaioni - Via Cavaioni 1 - Bologna
Orari:
Venerdì 15 e sabato 16 giugno ore 21.00
Telefono:
051 589419 - 051 589184

 Light Sculptures mostre eventi arte installazioni parco cavaioni Bologna 2012

Le luci di An Cosan Glas al Cavaioni

Nell'ambito della manifestazione Energia nei colli, evento clou del festival sarà l'accensione delle Light Sculptures. Sarà possibile vedere le sculture di luce, al calare del sole, illuminare Parco Cavaioni creando una magica atmosfera. Appuntamento venerdì 15 e sabato 16 giugno ore 21.00. Ospiti internazionali gli eco artisti An Cosan Glas ideatori delle Light Sculptures.

An Cosan Glas è un collettivo di artisti irlandesi con sede nel Gaeltacht Donegal che operano in contesti naturali come parchi, boschi o litoranei marittimi, mediante l'installazione di sculture e allestimenti luminosi e che utilizzano percorsi di scultura e arti nei programmi educativi di tutta l'Irlanda e l'Europa.

An Cosan Glas in gaelico significa percorso verde. Ogni anno dal 1995, nel mese di luglio durante Earagail Arts Festival riempiono le dune di sabbia della spiaggia Magheraroarty con il popolare Loinnir, un sentiero notturno realizzato con sculture illuminate, che richiama migliaia di persone provenienti da tutta l'Irlanda. Negli ultimi tre anni a settembre, hanno portato questa magica collezione di opere d'arte a Letterkenny Town Park per la Notte della cultura e nel 2011 sono venuti per la prima volta a Bologna, dove hanno organizzato alcuni laboratori dedicati ai bambini e creato un sentiero fatto di sculture con opere realizzate in loco e sculture già esistenti nel progetto, tutte alimentate dall'energia prodotta da ri-ciclo, le biciclette che producono energia elettrica.

L'arte è il cuore di Parco Cavaioni e di Energia nei Colli, strettamente legata alla Natura.
L'idea è rendere Parco Cavaioni un parco ‘artistico' attraverso la partecipazione a concorsi legati alle più svariate discipline artistiche. Un luogo dove si possa, con senso civico, partecipare alla trasformazione di una delle più belle zone verdi della città.

Dopo il successo del concorso "panchine d'artista", che ha donato nel 2011 otto splendide panchine-opere d'arte al parco, quest'anno numerosi artisti si dovevano sfidare per realizzare delle "sculture sonore", purtroppo il senso cvico della persone che transitano nel parco non ha prevalso. Dei vandali hanno distrutto le opere in costruzione, costringendo gli artisti a ritirarsi dal concorso.
Un triste episodio dato che Energia nei Colli è un appuntamento rivolto a tutti, pensato per far partecipare tutta la città e i cittadini