Eventi a Bologna con il Progetto Mambo

Arena Gessetto

Arena Gessetto concerti serate musica live feste di strada Bologna estate giugno 2012
SCHEDA
Zona:
Gessetto - via Oberdan 24/d - Bologna
Apertura:
Ogni giovedì e venerdì dal 7 giugno al 28 settembre 2012
Orari:
Dalle 19 alle 22.30
Telefono:
(+39) 051 5875230

Aperitivi, musica dal vivo e socialità: l'estate in via Oberdan.

Il tratto di via Oberdan compreso tra via Goito e via Marsala si anima ogni giovedì e venerdì d'estate con la Gessetto Arena, davanti all'omonimo locale. La rassegna di musica italiana ed internazionale proporrà concerti dal vivo per tutti i i gusti, a partire dal 7 giugno fino al 28 settembre. Dalle 19 alle 22.30 questo spazio di strada si trasforma in un luogo dove sostare, non solo da attraversare frettolosamente, godendosi un momento di relax e musica nel pieno centro di Bologna

L'iniziativa rientra pienamente nello spirito del locale: "stare bene fuori casa". Si desidera aggiungere altri contenuti alla tipica attività del bar, concentrando l'attenzione sulla "qualità del tempo" che si trascorre nel locale. Dato che l'attenzione è rivolta ai desideri più che ai bisogni cliente perchè non farlo sentire bene? Concretamente l'dea si traduce in acqua libera, concerti gratis e consumazione facoltativa. Non resta che godersi questa insolita location. perchè anche via Oberdan con gli scorci su San martino può diventare un ottimo luogo dove trascorrere le serate estive bolognesi.

La rassegna sotto la direzione artistica è a cura di Gaetano Lanza, vedrà numerosi ospiti riportati nel programma. L'organizzazione delle attività è curata dall'Agenzia Traccia (proprietaria del bar Gessetto) già organizzatrice di altre attività pubbliche a Bologna, come "Bolognetti edizione 2009 e 2010", "Bologna On The Road", "Premio Verdi Cabaret ed. 2007 e 2009", "Mille Miglia", "Festival Tres Court", Zelig Lab dal 2004 ed altre attività private e fuori dal Comune di Bologna.

Ecco il programma artistico per il mese di giugno 2012:

GIOVEDì 7 GIUGNO Los Pimientas - suoni sudamericani in via oberdan

I Los Pimientas trasporteranno gli amici del Gessetto in un'atmosfera latina e coinvolgente. Carlos Ortega, direttamente da Città del Messico, prima voce e chitarra, Davide Plastino al congas e Pino Iasella, chitarra voce e percussioni, per un concerto che farà sembrare la Gessetto Arena trasferita direttamente in sudamerica!

VENERDì 8 GIUGNO Gloria Turrini - jazz & blues music

Venerdì 8 giugno, le note della forte voce di Gloria Turrini accompagnata dalla chitarra di Francesco Laghi, faranno rivivere alla Gessetto Arena, le blues e le jazz woman di inizio secolo e le soul woman degli anni '60 e '70. Una voce davvero potente e una selezione musicale dall'anima black per un concerto da non perdere. La passione per la musica di Gloria ha inizio fin dai primi anni di vita. Studia musica e canto in prestigiose scuole italiane fino al 1997 quando si "ritrova" sul palco in tour con la Pina, Giuliano e Chicche dei Casino Royale, Sab Sista e DJ Inesha. Dopo questa esperienza inizia ad esibirsi in diverse formazioni dal repertorio funky, soul e blues. Negli anni ha collaborato anche con Giuliano Palma, Inoki, Andrea Mingardi, Max Gazzè, Enzo Vallicelli, Messalina Fratti e molti molti altri.

GIOVEDì 14 GIUGNO Beira Mar - bossa nova al Gessetto

La Gessetto Arena porta i suoi amici in riva al mare con i Beira Mar. Il gruppo si ispira alla riva del mare ed al rumore della risacca che accompagna il tempo lento del mare per creare i suoi suoni coinvolgenti e trascinanti. Chill-out, brazil, bossa nova, samba e reggae per regalare un'atmosfera da spiaggia.

VENERDì 15 GIUGNO Pia Tuccitto - Sto benissimo TOUR

Il 15 giugno, la rassegna di musica Gessetto Arena ospita il concerto unplugged della rocker Pia Tuccitto. In occasione di questa inedita location Pia si esibirà con Luca Longhini (chitarra) e Stefano Peretto (batteria, iphone). Ci proporrà, oltre ai nuovi singoli, dal titolo Sto benissimo e Com'è bello il mio amore, brani scritti da lei ormai famosi, e portati al successo da grandi artisti come Patty Pravo (Una donna da sognare, 2000), Irene Grandi (Buon Compleanno, 2003) e lo stesso Vasco (E..., 2004).
"Sto benissimo" è una fotografia dell'Italia di oggi, dove tutti stanno fintamente bene, un testo giocato sul filo dell'ironia e del sottile doppio senso, in cui si osserva l'attuale società: superficiale, furbetta, indifferente e un po' bugiarda ..."sto benissimo non lavoro quasi più".

GIOVEDì 21 GIUGNO Marco Sbarbati - musica ed emozione

Dopo i successi della scorsa estate ed invernali nella piccola rassegna "Gessetto d'inverno", siamo fieri di invitarvi all'appuntamento del 21 giugno con Marco Sbarbati! Marco è un cantautore italiano, compone le sue canzoni in inglese accompagnato da Wendy, la sua fedele compagna di avventure e concerti...la sua inseparabile chitarra folk! Ascoltare Marco dal vivo è una vera e proprio delizia per le orecchie. Le cover che esegue, oltre che i suoi pezzi inediti, di grande emozione e la sua voce calda e decisa firmano inconfondibilmente un concerto al quale la Gessetto Arena vi invita tutti fortemente. Marco Sbarbati si avvicina alla musica da piccolo, quando in compagnia di sua sorella passa ore nel salotto dei suoi nonni ad ascoltare i dischi che sono in casa. All'età di 15 anni compone i suoi primi testi in inglese. Trasferitosi dalle marche a Bologna, nel 2008, da il via alla sua carriera da solista suonando in vari locali e conoscendo per la prima volta il mondo del busking. Nonostante la sua giovane età, ha avuto la fortuna di poter suonare in Europa e negli Stati uniti, prendendo parte a diversi festival musicali. Non è insolito sentirlo cantare in Piazza Maggiore a Bologna, spesso dopo cena, circondato da ragazzi che siedono intorno a lui per godersi lo show notturno. Proprio in Piazza Maggiore, nel 2009, viene notato da Lucio Dalla che gli propone di inserire una sua canzone nel film "Ameriqua" scritto da Bobby Kennedy III e diretto da Giovanni Consonni e Marco Bellone. Nel 2010 vince il concorso "Inedited World Music Festival" svoltosi a Riccione, grazie al quale viene notato dal leader della band Incognito Jean-Paul "Bluey" Maunick, a Londra per registrare nel suo studio alcune sue canzoni. Recentemente ha aperto il concerto dei Marta sui Tubi nelle Marche.

VENERDì 22 GIUGNO Ave de Paso - sonorità flamenche

Gli Ave de Paso portano alla Gessetto Arena una ventata di atmosfere acustiche, sonorità flamenche, ritmi latini e arrangiamenti di grandi classici e pezzi originali. Una proposta mai banale, una ricerca di emotività sonora che si focalizza sul piacere della musica. Per gli Ave de Paso, la musica è un modo per viaggiare, fisicamente e mentalmente, per questo la vita dei musicisti è una vita da viaggiatori. Si migra di città in città, di palco in palco magari
attraversando diversi generi musicali, anche questi "terre" da esplorare. Il vero cuore del viaggio sono gli incontri e da quello di cinque musicisti provenienti da esperienze diverse è nato il progetto Ave de Paso. Gli Ave de Paso hanno cominciato il nostro percorso mescolando jazz, salsa e flamenco, elaborando brani celebri e proponendo canzoni inedite. La voce intensa e latina di Zaira Magurano, la melodia delle corde della chitarra acustica di Gabriele Orsi, la precisione ritmica di Josè Martin del Rio alle percussioni e di Peppe Aiello al contrabbasso, uniti alle tastiere di Maurizio De Gasperi, hanno dato vita ad un groove intenso e coinvolgente.

GIOVEDì 28 GIUGNO Messalina acoustic set

La Gessetto Arena ospita il 28 giugno i "Messalina acoustic set", un duo chitarra-voce che emoziona e coinvolge. Il gruppo propone al suo pubblico una ricerca ricca di contaminazioni musicali, verso le componenti più popolari, colorate e vive che legano il Soul, il Funk, Blues e tutti i generi della Black Music riletti in chiave acustica. Messalina Fratti alla voce accompagnata da Francesco Plazzi alla chitarra, regaleranno agli amici del gessetto, un aperitivo da ricordare.

VENERDì 29 GIUGNO Mille Papaveri Rossi - tributo a Fabrizio de Andrè

Alla Gessetto Arena, chiudono il mese di giugno, i Mille Papaveri Rossi ed il loro tributo al grande cantautore italiano Fabrizi De Andrè. Con otto anni di storia, oltre 150 concerti ed una tournée in Spagna, i Mille Papaveri Rossi sono una delle tribute band più attive e prolifiche nel variegato panorama dei tributi al grande cantautore genovese. "Un viaggio in direzione ostinata e contraria", il percorso tra le note e le storie delle canzoni di Faber dei Mille Papaveri Rossi, che si presentano alla Gessetto Arena in formazione trio acustico: Elvio Rocchi pianoforte-chitarra-voce, Sabrina Damiani contrabbasso-cori e Francesca Quadrelli violino-cori.