Eventi a Bologna con il Progetto Mambo

Maggio all'Estragon

SCHEDA
Zona:
ESTRAGON - Via Stalingrado 83 (Parco Nord)
Telefono:
051 323490

I biglietti per tutti i concerti sono disponibili presso le abituali prevendite. Per informazioni: 051 19980427 (Estragon Shop)

 


Sabato 28 aprile - NINA ZILLI (Rock d'autore - Italia)

A CURA DI LIVENATION

Nina Zilli partirà con il suo tour il 10 aprile per le prime 10 imperdibili date nei club più importanti dello stivale, portando davanti al pubblico tutto il suo talento di cantante appassionata, autoironica e glamour. Presenterà dal vivo i brani del suo nuovo album "L'amore è femmina" (uscito per Universal Music il 15 febbraio). In scaletta anche "Per sempre" la canzone presentata al Festival di Sanremo 2012 e i brani del suo album d'esordio "Sempre lontano", come "L'uomo che amava le donne" o "50mila", che l'hanno resa una delle voci più amate dal pubblico.

Ore 22.00. Ingresso 20 euro.

Aftershow: FUJIKO NIGHT con MINGO DJ (ingresso gratuito)


Lunedì 30 aprile - BANDA BASSOTTI (Combat ska - Italia)

Dopo ben quattro anni, la seminale formazione Combat-Rock romana esce con un nuovo lavoro in studio. Il nuovo album, registrato e mixato da Kaki Arkarazo tra Roma e Paesi Baschi, è intitolato SIAMO GUERRIGLIA ed è in uscita il 13 marzo per Rude Records in tutto il mondo. La vocazione locale, romana ed allo stesso tempo internazionale della Banda (in anni di militanza la Banda Bassotti ha letteralmente suonato in tutto il mondo, dal Giappone alla Russia fino in Sud America, vendendo oltre 120.000 dischi) è subito chiara dalla lista di musicisti ospitati nella realizzazione di "Siamo Guerriglia": a cominciare da ALESSANDRO MANNARINO, artista che non ha bisogno di presentazioni, per un brano che è nella storia della musica italiana ("Mio Fratello è Figlio Unico" di Rino Gaetano), FLAVIO CIANCIARULO (degli Argentini Los Fabulosos Cadillacs), EVARISTO (cantante dei baschi LA POLLA RECORDS) per concludere con TETSUYA KAJIWARA(batterista dei giapponesi THE BLUE HEARTS).

Ore 23.00. Ingresso 5 euro.

Aftershow: FUJIKO NIGHT con MINGO DJ (ingresso gratuito)

 

Venerdì 4 maggio - 8X80! IL COMPLEANNO DEI POPPEN DJ'S

Da 8 anni i POPPEN allietano la nostra pista. Per celebrare questo anniversario una serata tutta speciale, come sempre nel segno delle più grandi hit degli anni '80.

Ore 24.00. Ingresso 5 euro, per il Gay Pride 2012.

 

Venerdì 11 maggio - ESTRAGON REGGAE FESTIVAL

Con DUB INC SOULTRAIN SOUND (Mr.Rez & Roots Raid) guests

Venerdì 11 maggio ecco l'ultimo appuntamento della stagione bolognese con il grande reggae internazionale: all'Estragon, al Parco Nord di Bologna, va in scena l'ESTRAGON REGGAE FESTIVAL, che porterà sul palco DUB INC e SOULTRAIN SOUND.

Da Saint-Etienne, dopo aver fatto ballare mezza Europa, arriva per la prima volta in Italia la band più hype della scena reggae d'Oltralpe: Dub Incorporation.

I Dub Inc. hanno portato negli ultimi dieci anni un soffio di aria nuova nel panorama reggae francese ed europeo, con un mix esplosivo di Reggae, Dancehall e New Roots. Una band dai ritmi giamaicani a supportare due voci d'eccezione: Bouchkour, che con il suo stile ha tutte qualità di un vero Roots Reggae man, e Komlan che instilla nel Ragga Dancehall forza ed energia.

Dopo aver presentato il loro primo album "Diversité" nel 2003 ed aver conquistato la popolarità con "Dans le décor" nel 2005, hanno confermato nel 2008 di aver raggiunto una grande maturità artistica con "Afrikya", votato come miglior album di Reggae francese al Web Reggae Awards del 2008. Con un Mix di reggae e worldmusic, la band ha raggiunto il duplice scopo di conquistare nuova audience e soddisfare i propri fan. Dopo un paio d'anni di assenza nel 2010 i Dub Inc. sono tornati con il loro quarto album "Hors contrôle", che li ha consacrati: un sottile ed efficace mix di dancing rhythms, brani di Roots Reggae e un featuring con Tarrus Riley, l'artista New Roots del momento. La band francese, che ha incarnato lo spirito di ribellione di un'intera generazione con la hit "Tout ce qu'ils veulent", ora è pronta ad infiammare il pubblico italiano.

Prima di loro saliranno sul palco i Soultrain Sound, da Tirana il Sound System di Mr Rez aka Albanian Reggae Ambassador e Roots Raid.   

Ore 22.00. Ingresso 10 euro.

Aftershow: Pier Tosi e Vittorio Dj (ingresso gratuito)

 

Martedì 15 maggio - LOSTPROPHETS (Rock Metal - Galles)

A CURA DI HARD CASH EVENTI

LOSTPROPHETS, la crossover band inglese di fine anni '90, torna sulla scena con un nuovo album intitolato "Weapons", nei negozi dal 2 aprile 2012. Dopo il megashow padovano dei Metallica/Slipknot del 2004 e l'esibizione milanese del 2010, i LOSTPROPHETS tornano nel nostro paese e per la prima volta a Bologna per proporci le nuove songs, così come i classici dei precedenti album, tutte trasudanti la frizzante miscela di metal, punk, post grunge ed alternative. Quella all'Estragon di Bologna sarà l'unica tappa italiana del tour europeo della giovane formazione gallese.

Ore 22.30. Ingresso 22 euro.


Mercoledì 30 maggio - DEATH IN VEGAS (Rock - Uk)

A CURA DI HARD CASH EVENTI

Dopo aver pubblicato lo scorso settembre il nuovo album dal titolo ‘Trans Love Energies', DEATH IN VEGAS sono usciti il 12 dicembre con ‘The Medication EP': un lavoro che contiene rarità varie della band inglese. DEATH IN VEGAS, inoltre, hanno programmato il tour europeo che li porterà in Italia per un'unica data: a Bologna nel mese di maggio. La formazione che più di tutte ha osato sperimentare con l'elettronica e la psichedelia, tornerà nella nostra penisola per riabbracciare i suoi fans.

Ore 22.00. Ingresso 25 euro.