Eventi a Bologna con il Progetto Mambo

Cassero

SCHEDA
Zona:
Arcigay “Il Cassero” Via Don Minzoni, 18 - Bologna
Telefono:
(+39) 051 6494416

      Maggio 2012, Serate musica live, concerti a Bologna, Cassero, Omonoia, High Qwality House

La musica non finisce mai.

L'attività del Circolo Arcigay Cassero non si ferma neanche in estate. Il Centro continua a proporre una programmazione house e commerciale di tutto rispetto. 

Avantgarden - Pocaombra
Giardini del Cavaticcio Via Azzo Gardino, 65 -  http://www.cassero.it

Under the bridge - ore 18
Aperitivo e Djset all' ex-Forno by Bruno P. - Matty P. - Fiandrix. Ingresso libero.
Si prosegue al Cassero (ingresso riservato soci Arcigay, Arcilesbica o Arci) con uno degli appuntamenti storici del circolo: "Absolutely Queer Disco Night". Serata a base delle hit pop mondiali, di ieri e di oggi, selezionate dai dj Casserini e farcita di una sana dose di camp.

La programmazione è a cura de Il Cassero ed Ex Forno, due strutture che da anni operano all'interno dei Giardini del Cavaticcio.
Ogni martedì sera il palco estivo del Cassero ospiterà i protagonisti degli spettacoli teatrali e musicali promossi e prodotti dall'associazione e dalle collaborazioni con importanti realtà culturali locali e legate al movimento GLBT. Parteciperanno a questa tuesday kermesse molti personaggi: Matteo B Bianchi, Benedetto Zacchiroli, Sergio Lo Giudice, Benedetta Cucci,
Cuoghi & Corsello, Rame, Vincenzo Branà, Angelo Parmentola, Fiandrix, Bertha Black, Bruno Pompa, Massimiliano Martines
e molti altri.

Pocaombra è il palinsesto unitario di musica, teatro, arti visive e intrattenimento ai Giardini del Cavaticcio, dal 19 giugno al 30 settembre in orario pomeridiano e serale, condiviso tra Il Cassero, ExForno in collaborazione con il Mercato della Terra, Apparati Effimeri, PeacockLAB, LED e Shape. Avantgarden - PocaOmbra si propone di coordinare le realtà presenti nella Manifattura in un palinsesto unico, far scoprire i Giardini alla città, farne vivere gli spazi come luoghi di socializzazione, sviluppare le potenzialità culturali e sociali dell'area, valorizzare i nuovi linguaggi espressivi, creare possibilità di incontro tra generazioni.

Ecco il programma delle prossime serate: