Eventi a Bologna con il Progetto Mambo

Mercatino dell'antiquariato, dello scambio e dell'artigianato a Selva Malvezzi

Mercatino dell'antiquariato, dello scambio e dell'artigianato a Selva Malvezzi Bologna
SCHEDA
Zona:
Piazza Centrale Località Selva Malvezzi - Molinella (Bo)
Apertura:
Sabato 2 giugno 2012
Orari:
Da mattina a sera
Prezzo:
Evento gratuito

Tanti oggetti da vedere e comprare nel feudo dei conti.

L'accogliente Piazza Centrale di Selva Malvezzi ospita un interessante mercatino che raggruppa diverse categorie merceologiche. L'appuntamento speciale si terrà domenica 29 luglio. Non si tratta di un semplice mercato occasionale, ma di evento ormai tradizionale, dove trovare idee regalo originali.

Le bancarelle offriranno, infatti, oggettistica antica, modernariato, semplici cose vecchie oltre a tante curiosità e a pezzi di piccolo collezionismo.

Un'ottima occasione per conoscere questo suggestivo borgo rinascimentale della bassa bolognese. Selva Malvezzi ebbe il suo periodo di fortuna alla fine del '400. Ai margini di una tenuta boscosa (da qui la definizione di "selva"), già di proprietà degli abitanti di Budrio dall'XI secolo per concessione della contessa Matilde di Canossa, l'amministrazione della famiglia Senatoriale Bolognese dei Malvezzi iniziò la costruzione del borgo e dei palazzi nobiliari (Palazzo del Governatore, Palazzo Comitale e il castello chiamato "il Palazzaccio") che divennero il feudo di proprietà dei conti. Attualmente, pur non essendo distante dagli abitati Budrio e Medicina, appartiene al territorio del comune di Molinella.

Una cornice di altri tempi (chi saprà curiosare troverà, ad esempio, una scritta restaurata che inneggia a Fausto Coppi) per un appuntamento che si svolge da mattina a sera, dedicato non solo agli appassionati di antiquariato, ma anche ai curiosi che potranno intrattenersi piacevolmente tra bancarelle con vecchie cose, oggetti di artigianato e da collezione in un luogo storico da visitare.

Prossimi appuntamenti 

Per il 2012 sono in calendario due date a settembre (domenica 18 e domenica 30) oltre all'anticipo di Natale in occasione dell'Immacolata Concezione (sabato 8 dicembre 2012). Se alcune date possono sembrare singolari, si consideri che il mercato ha cadenza ordinaria solo nei mesi che includono una quinta domenica e cadenza straordinaria in concomitanza con festività religiose e laiche (ad esempio lo scorso 2 giugno). Ma a chi ama le atmosfere della bassa, consigliamo di non aspettare necessariamente questi giorni per una suggestiva passeggiata a Selva, meglio se in una giornata di nebbia.

Alberto Andreoli