Eventi a Bologna con il Progetto Mambo

La notte celeste 2012

La notte celeste giugno  2012 eventi terme concerti live spettacoli Bologna Emilia Romagna
SCHEDA
Zona:
25 Centri Termali dell'Emilia Romagna
Apertura:
Sabato 16 e domenica 17 giugno 2012

Benessere sotto le stelle

Sabato 16 giugno in tutta l'Emilia Romagna si festeggerà la Notte Celeste. Si tratta di un evento mai sperimentato prima: i centri termali della regione rimarranno aperti fino a tarda notte, grazie alla collaborazione fra enti pubblici e operatori privati. Ogni località si accenderà di luci, musica, intrattenimenti, visite guidate a tema ed effetti speciali in cielo. Per tutto il week end i centri termali offriranno trattamenti benessere, offerte speciali e pacchetti soggiorno all inclusive. Le località termali - da Salsomaggiore Terme (Pr) a Riccione Terme (Rn) - dal tramonto si illumineranno d'azzurro grazie a giochi di luci, torce e candele, offrendo un "volto" nuovo, affascinante e suggestivo.

Le piazze e le strade più belle, in alcuni casi anche le storiche gradinate d'ingresso, le colline o le spiagge circostanti i centri termali, si trasformeranno in palcoscenici sotto le stelle per concerti live, spettacoli, intrattenimenti, visite guidate, passeggiate a tema.

A mezzanotte in simultanea il cielo si riempirà di effetti speciali, con il lancio di palloncini azzurri luminosi che si perderanno fra le stelle. Ma soprattutto ogni stabilimento termale rimarrà aperto fino a tarda notte, offrendo trattamenti benessere, offerte speciali e pacchetti soggiorno all inclusive.

Un evento battezzato come Notte Celeste, senza precedenti in Italia perché avrà luogo contemporaneamente in tutto il territorio regionale e coinvolgerà nelle stesse ore località e stabilimenti termali diversi fra loro per location e caratteristiche, ma uniti nell'eccellenza della propria offerta termale e di benessere.

Il giorno dopo, domenica 17 giugno, la festa andrà avanti con altre iniziative ed eventi nelle varie località, grazie alla collaborazione fra centri termali, soci privati e amministrazioni pubbliche.

Tanti gli eventi - e di grande fascino - in cartellone., segnaliamo in provincia Porretta Terme (Bo) ha organizzato una serata dedicata all'acqua e al suo valore assoluto per la vita e la sopravvivenza nei paesi del Sud del mondo con concerto finale. Si balla il rockabilly per le vie medioevali di Castel San Pietro Terme (Bo), con una gran sfilata di Harley Davidson, Cadillac e auto americane e intanto si gironzola fra le bancarelle del Mercatino biologico e del miele.

A Salsomaggiore Terme (Pr) sono in programma concerti di contrabbassi nei castelli, fiaccolate notturne in collina, aperitivi e degustazioni in città, sfilate di auto e moto d'epoca. A Tabiano Terme (Pr) è pronto un pomeriggio dedicato ai bambini, mentre a Salvarola (Mo) arriva Andrea Mingardi in concerto e ci saranno sfiziose cene a tema. 

I centri termali del Forlivese, immersi nelle colline da Bertinoro a Castrocaro Terme fino a Bagno di Romagna, riempiranno l'atmosfera con le "Terme Magiche", grazie a candele, profumi, giocolieri, mangiafuoco, improvvisazioni teatrali, orchestre dal vivo. Musica dal vivo, in questo caso jazz, alla Rocca quattrocentesca, anche a Riolo Terme (Ra). Qui il Parco Pertini si riempirà di stand gastronomici e intrattenimento. Momento clou: lo spettacolo di Burlesque ai bordi della piscina termale fra le ore 23 e le 24.

A Cervia (Ra) la piscina termale sarà più romantica, alla luce di decine di candele e del sottofondo musicale, mentre a pochi chilometri Punta Marina (Ra) regalerà una performance musicale live. A Rimini il crepuscolo si trasformerà in una notte celeste sulla riva del mare. Si comincerà alle 20.30 con un aperitivo e trattamenti benessere davanti alle onde e si proseguirà con uno spettacolo di danze sulla spiaggia e una camminata di gruppo illuminata da tante piccole torce azzurre. Il lancio di palloncini luminosi in cielo precederà di un momento il bagno di mezzanotte con sottofondo musicale. A Riccione la festa comincia già dalla mattina, con attività in spiaggia, e si snoderà poi fra comici di Zelig, sfilate di moda, meditazioni "kundalini", cene in spiaggia, lancio di palloncini e bagno di mezzanotte nella piscina termale.

«La Notte Celeste parte come esperimento pilota - dice Maurizio Melucci assessore regionale al Turismo- ma mette subito in campo un evento dai grandi numeri: eventi in 13 comuni termali dalle colline parmensi alla costa della Romagna, coinvolgimento simultaneo di 21 centri e alberghi termali, 35 proposte speciali di soggiorno».

«Una collaborazione straordinaria fra i protagonisti del turismo che ha dato vita al primo grande evento del sistema termale regionale - sottolinea Iglis Bellavista, presidente dell'Unione di Prodotto Terme, Salute e Benessere dell'Emilia Romagna - una festa diffusa dentro le terme e nei territori che permetterà di richiamare turisti e offrire loro l'opportunità di vivere una notte speciale e colorata, coccolati dalle atmosfere uniche dell'ambiente termale".

In attesa di scoprire il cartellone definitivo, Liviana Zanetti, presidente di APT Servizi spiega che «L'appuntamento è dedicato a coloro che conoscono già le nostre Terme, ma ancora di più a chi non ha mai provato un fango termale o un idromassaggio benefico a base di acque preziose. Un modo insomma per far conoscere e apprezzare i nostri centri di eccellenza. Siamo molto contenti perché è la prima volta che si organizza un evento così speciale nei centri termali, tutti aperti contemporaneamente di notte. Una grande festa del benessere per tutti».

La Notte Celeste è stata ideata e organizzata dall'Unione di Prodotto Regionale Terme e Benessere in collaborazione con Apt Servizi Emilia Romagna e con il Co.T.E.R (Consorzio Termale Emilia Romagna).