Eventi a Bologna con il Progetto Mambo

"Il Paese che non c'è. Monteveglio... tra realtà e fantasia"

Il Paese che non c'è. Monteveglio... tra realtà e fantasia feste sagre Bologna luglio 2012
SCHEDA
Zona:
Centro storico di Monteveglio (Bo)
Apertura:
Sabato 30 giugno (a partire dalle ore 15.00) e domenica 1° luglio (dalle ore 10.00 e per tutta la giornata)
Telefono:
Lorenzo 051/6702211 o Luca 051/7165668 per avere tutte le informazioni!
Prezzo:
Ingresso gratuito (ricavato della festa in beneficenza)

Il mondo che vorremmo si impegna per i bambini

Sabato 30 giugno (a partire dalle ore 15.00) e domenica 1° luglio (dalle ore 10.00 e per tutta la giornata) a Monteveglio grandi e piccini si troveranno come d'incanto nel magico mondo delle fiabe e del fumetto, tra nani, puffi, regine e super eroi. L'incantesimo è opera dell'Associazione Commercianti di Monteveglio che organizza la Prima festa di beneficenza "Il Paese che non c'è. Monteveglio... tra realtà e fantasia".

Tutta l'atmosfera della festa rimanderà ad un vero e proprio paese dei balocchi: gonfiabili giganti per bambini, pop corn e zucchero filato, trenino, trucca bimbi, stand gastronomico. Il tutto sarà contornato da spettacoli di magia e fachirismo e altri intrattenimenti.

Nel corso della festa funzionerà una fantastica lotteria con ricchi premi per continuare il viaggio nella fantasia. Infatti il 1° premio consiste in un soggiorno di 3 giorni per 2 adulti e 2 bambini a Disneyland Paris mentre il 2° premio sarà un week-end nella più vicina Gardaland.
Ma anche i classificati dal 3° al 20° premio non resteranno delusi. La gara è aperta a costumi indossati sia da adulti che da bambini.

Anche se l'occasione rimanda ad un immaginario fatto di cartoon, l'intento dell'evento è molto concreto. Il ricavato della festa sarà devoluto alle associazioni AGEOP (Associazione per l'assistenza e l'accoglienza dei bambini affetti da patologie leucemiche e tumorali) e AMACI (Associazione Onlus di Genitori e Amici della Chirurgia Pediatrica del "Gozzadini" di Bologna e dell'Ospedale Maggiore di Bologna, nata per affiancare l'equipe medica e la struttura sanitaria pubblica che si prende cura dei nostri bambini). Associazioni che quotidianamente si impegnano a migliorare la qualità di vita dell'infanzia.